Home » Invasori, non vittime: La campagna italiana di Russia 1941-1943 by Thomas Schlemmer
Invasori, non vittime: La campagna italiana di Russia 1941-1943 Thomas Schlemmer

Invasori, non vittime: La campagna italiana di Russia 1941-1943

Thomas Schlemmer

Published January 2009
ISBN : 9788842079811
Paperback
352 pages
Enter the sum

 About the Book 

«Era il 22 dicembre 1942 quando i soldati tedeschi e italiani si trovarono fianco a fianco nel tentativo di salvarsi da un violento attacco dell’Armata Rossa ad Arbusov. Le speranze erano poche allorché, si racconta, accadde un episodio miracoloso.More«Era il 22 dicembre 1942 quando i soldati tedeschi e italiani si trovarono fianco a fianco nel tentativo di salvarsi da un violento attacco dell’Armata Rossa ad Arbusov. Le speranze erano poche allorché, si racconta, accadde un episodio miracoloso. Un giovane balzò a cavallo, brandì una bandiera italiana e si scagliò contro i nemici. Gli altri presero nuovo coraggio e al grido di ‘Savoia’ respinsero l’avversario, superiore per numero e mezzi». Questa storia, una delle tante divenute leggenda, testimonia quanto a fondo la campagna di Russia sia entrata nella memoria italiana, cristallizzandosi come una ‘tragica fatalità’. La velleitaria guerra di Mussolini contro l’Unione Sovietica si trasformò così nell’epopea eroica dei nostri soldati, vittime di una guerra spietata, della durezza della natura e, non da ultimo, dei propri alleati. L’epos del sacrificio andò a coprire come un velo il non trascurabile dato di fatto che le nostre Divisioni facevano parte, in realtà, di un esercito d’invasione. La rigorosa ricostruzione di Thomas Schlemmer dissipa malintesi e falsi miti sorti intorno a un controverso segmento del passato dell’Italia e ne restituisce un’immagine più complessa di quanto finora si sia voluto ammettere.